Benvenuti!

PILE, BATTERIE E CIRCUITI DI RICARICA

Questo volume propone all’inizio un’enfasi su quello che è stata la nascita della batteria e l’evoluzione che ha avuto nel tempo, per poi descrivere quali sono le fondamentali caratteristiche delle batterie ricaricabili ora in uso come quelle al nichel-metallidrato (NiMH), agli ioni di litio (Li-ion) e al piombo (Pb). Sono poi proposti una serie di regolatori lineari come LM317 configurato come regolatore stabilizzato sia in tensione sia in corrente per la gestione delle batterie al NiMH e al Pb mentre per quello che concerne le batterie Li-Ion, circuiti integrati come l’LTC4079, il MAX 1811 e l’LM3420.

Disponibilità: Disponibile

9,90 €

Dettagli

Le batterie ricaricabili ora sono uno degli elementi fondamentali nell’elettronica di consumo compreso il campo delle telecomunicazioni come negli Smartphone e nel PC portatile con riferimento ai notebook. Grazie all’evoluzione che hanno avuto nel tempo le attuali batterie si propongono con caratteristiche molto dinamiche e con una durata assai più lunga rispetto alle tipologie precedenti, compresa un’ottima affidabilità e una forma ridotta e compatta. La vita di una batteria ricaricabile è strettamente legata a due fattori fondamentali come l’uso corretto che se fa e l’impiego di un idoneo circuito di alimentazione per la ricarica in relazione alla capacità. Questo volume propone all’inizio un’enfasi su quello che è stata la nascita della batteria e l’evoluzione che ha avuto nel tempo, per poi descrivere quali sono le fondamentali caratteristiche delle batterie ricaricabili ora in uso come quelle al nichel-metallidrato (NiMH), agli ioni di litio (Li-ion) e al piombo (Pb). Sono poi proposti una serie di regolatori lineari come LM317 configurato come regolatore stabilizzato sia in tensione sia in corrente per la gestione delle batterie al NiMH e al Pb mentre per quello che concerne le batterie Li-Ion, circuiti integrati come l’LTC4079, il MAX 1811 e l’LM3420. Gli esempi di ricarica si rivolgeranno anche alle batterie al piombo acido e piombo gel usate in campo automobilistico impiegando l’integrato TA8532 e il TCA965 della Siemens. Per quello che concerne i timer programmabili è stato scelto il divisore CMOS 4536 utile per ricaricare in maniera temporizzata batterie al NiMH e al Pb perché la carica temporizzata è una tecnica di carica utilizzata. È anche molto importante sfruttare correttamente una batteria, ossia poterla distaccare quando la sua tensione scende di sotto a un certo valore definito come valore limite di lavoro e questo è possibile farlo attraverso alcune configurazioni dell’amplificatore operazionale o per mezzo di integrati specifici come il MAX 8212 della Maxim. Infine saranno proposte configurazioni che includono sempre l’impiego dell’amplificatore operazionale per rilevare lo stato di carica di una batteria.

Contenuti: Storia della pila e generalità sulle tipologie di batterie • Gli accumulatori • Sistemi di ricarica per accumulatori • Circuiti integrati per il controllo della carica e ricarica tramite sistemi di temporizzazione

Altre informazioni

SKU 5518
Autore Emanuele Loffarelli
Pagine 82
Codice ISBN 9788869282171
Video No

Recensisci questo prodotto

Ogni utente registrato può scrivere una recensione: accedi o registrati.

Alcune segnalazioni che potrebbero interessarti